top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreValentina Cotardo

The sense

Siamo al Smithsonian design museum di Washington dove ne 2018 è stato presentato un progetto che studia e testimonia come lo spazio, i materiali, i suoni e la luce influenzano la mente e il corpo.

Opere sperimentali e pratiche per ispirare meraviglia. Dispositivi audio traducono il suono in vibrazione che può essere percepita dalla pelle. E' possibile passeggiare in una tempesta di neve profumata e affrontare tante altre esperienze multisensoriali ( accessibili a tutti) per migliorare la consapevolezza di corpo ed emozioni. Ma cosa centra tutto questo con la casa?

Nel 2022 io la vedo così, la casa diventa un esperienza multisensoriale di benessere quotidiano alla portata di tutti.

Superfici materiche, percorsi di benessere olfattivo, atmosfere cromatiche e luminose che tirano fuori da ognuno di noi sensazioni di benessere.






0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


Post: Blog2_Post
bottom of page