top of page
Cerca
  • valentina.

Carta da parati:decoro, passione, colore

Una combinazione di moda, tessuti, elementi grafici, architettura e colore. Risultati d'impatto ma allo stesso tempo armonici e personali.

Questo e molto di più è la , volgarmente chiamata, carta da parati. La sua storia si perde nel tempo, fino dal '500 l'esigenza era quella di rivestire e abbellire pareti all'epoca arricchite con arazzi costosissimi o dipinti.

L'esigenza era quello , nei secoli, di avere un prodotto piu economico e su carta.... e quando uscì il primo supporto su carta fu subito un successo!

La sua storia continua a collocarla come bene di lusso , fino a quasi la rivoluzione industriale , in cui con con l'avvento dei colori iniziano ad abbattersi ulteriormente i costi di produzione, portando la carta da parati ad essere un prodotto alla portata di tutti.

Da prima dipinta a mano, poi stampata appunto, non era però sicuramente il prodotto che conosciamo oggi.

Molto performante, ignifuga, lavabile, vinilica, supportata in TNT , addirittura in 3D , oggi questo rivestimento murale presenta molti plus che la stanno riportando sulla cresta dell'onda come fondamentale elemento d'arredo per modificare spazi, creare luoghi armoniosi o a volte per nascondere porte ed elementi d'arredo.

Insomma con la "wallpaper", usando un linguaggio internazionale, dobbiamo solo attivare la fantasia e farci guidare dal buon gusto per creare soluzioni originali e di forte impatto architettonico.

E tu... di che carta sei??


2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
Post: Blog2_Post
bottom of page