top of page
Cerca
  • valentina

Il mondo del wallpaper / carta da parati per tutti!!

Sei sicuro di sapere davvero tutto sulla carta da parati degli anni 2020??

In realtà, nella maggior parte dei casi, non parliamo più di CARTA ma ora il supporto più utilizzato è in PVC, i supporti resistenti all'acqua o metallizzati, insomma ce nè per tutti i gusti. Le aziende che realizzano queste bellissime decorazioni sono molte e a volte la differenza la fa solo la grafica. Io le adoro!!!

La mia preferita è indubbiamente @inkiostrobianco che con la "parente" @wall&decò fanno da padrone nel settore. Poi ci sono aziende più piccole (anche sotto l'aspetto economico) e grafiche meno impattanti ma, al tempo stesso, complete e molto emozionali come @lucewallart , un'azienda con cui collaboro molto e che riesce a realizzare stampe anche con una scelta delle palette colori,questa cosa mi permette studiare progetti a tuttotondo. @Rubelli stesso, leader nella produzione del tessuto, ha, nella sua gamma, delle carte da parati che riprendono i sui decori più storici, senza considerare le innumerevoli aziende estere che stampano e hanno nella loro gamma grafiche molto particolari come Osborne and Little.

Ma ora torniamo a noi. La carta da parati è adatta ad ogni ambiente, addirittura oggi la producono anche per esterni e ambienti umidi, come il bagno e la doccia.

La struttura che va in esterno,ovviamente, è ben diversa da quella che viene utilizzata per gli interni , ma la grafica è la medesima. In esterno tendenzialmente si va ad utilizzare un supporto fatto di fibra di vetro, quindi, granulometricamente, più importante.

Le carte, in interior design, si utilizzano molto non solo su pareti ma per nascondere ambienti, rivestendo armadi, porte e non solo ma anche scale e soffitti. Un altra particolarità è che la parete , quando si decide di posizionare la carta , deve essere completamente liscia e meglio se bianca, in modo da non andare a modificare la resa cromatica della stampa. Al tatto sembra quasi di avere del tessuto. Viene stesa da professionisti, non fate posare la carta a chi lo fa per la prima volta perchè la sovrapposizione dei rotoli è bene che venga fatta alla perfezione altrimenti leggete le fasce come nella posa di un mosaico.I costi , per avere un buon prodotto, vanno da una media di 50€/mq ai 130€/mq circa, a cui dovete sommare il costo di posa,solitamente conteggiato a corpo. Per toglierla, posso dirvi, che a differenza di tempo a dietro, i supporti di oggi difficilmente vanno a staccare l'intonaco ma una volta che si decide di cambiare stile, il ripristino del muro non è un lavoro di grande entitò .Insomma .. non vi resta che scegliere la grafica, ce ne sono davvero per ogni gusto .

E poi sfatiamo un mito, la carta da parati non stanca con il tempo!!!!

Se viene studiata nel complesso dell'ambiente,contestualizzata, considerando gli abbinamenti esistenti . Quindi fatevi consigliare da chi riesce ad avere una visione generale dell'ambiente e da chi lo fa di professione.

Come diceva Paul “Red” Adair : "Se pensi che sia costoso assumere un professionista per fare un lavoro, prova ad assumere un dilettante."

Buona ricerca!!!

www.inkiostrobianco.com

www.wallanddeco.com

www.lucewallart.it

Buona visione!!


0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
Post: Blog2_Post
bottom of page